panorama sul Lago verde di bardonecchia

Il Lago Verde, vicino a Bardonecchia, è un piccolo spazio di paradiso dove la vividezza del colore verde ti farà rimanere sbalordito. Un lago vicino a Torino dove passare una giornata di relax e unione con la natura.

Da Bardonecchia al Lago Verde

Difficoltàbassa
Punto di partenzaGrange di Valle Stretta
Lunghezza3.4km circa (50 minuti)
Dislivello70m (partenza: 1767m, arrivo: 1837m)

Per arrivare al Lago Verde, da Bardonecchia abbiamo proseguito per Melezet e Les Arnauds, fino alla frontiera italo-francese. Dopo, abbiamo continuato sulla strada fino al parcheggio nelle Grange di Valle Stretta in prossimità dei rifugi. 

Importante dire che in alto inverno non è possibile lasciare la macchina qui, ma nel parcheggio di Pian Del Colle. Da qui bisogna proseguire a piedi fino ai rifugi della Valle Stretta, lungo una strada sterrata. Questo aggiungerà all’escursione circa 1 ora e mezza di tempo, e 310m di dislivello.

Raggiunto il rifugio I Re Magi, abbiamo cintunuato sul sentiero che attraversa le baite di legno. Dopo circa 20 minuti arrivati a un bivio, abbiamo mantenuto la destra verso un ponte di legno che oltrepassa un piccolo torrente. 

Qui inizia una breve ma ripida salita, a cui segue una discesa in un bosco di conifere dal quale si iniziano a intravedere i colori del Lago Verde.

Vista sul lago verde di Bardonecchia

E’ possibile fare il giro attorno al lago seguendo i sentieri.

Lago verde di bardonecchia

Se invece siete alla ricerca di un percorso più immerso nella natura, vi consigliamo il “Sentiero Pedonale Valle Stretta”, che si sviluppa sulla sinistra idrografica del torrente, attraverso un bel bosco di pino uncinato.

Cosa fare al Lago Verde?

Il lago verde in Valle Stretta è la destinazione domenicale perfetta per eliminare lo stress accumulato dalla settimana.

Nella stagione estiva vi consigliamo di preparare un pranzo al sacco da gustare sulle sponde del lago, con una coperta e della buona compagnia. Nelle giornate più calde è possibile fare il bagno, ma neanche le temperature più alte riscaldano l’acqua gelida.

Durante l’inverno il lago si ghiaccia, e in alcuni momenti dell’alta stagione lo strato è talmente spesso da permettere di camminarci sopra! Tuttavia dovete sempre fare attenzione.

Per un pranzo caldo potete recarvi ai rifugi, dove gusterete specialità locali. Per terminare la giornata vi consigliamo una cioccolata calda, prima di ritornare al parcheggio.

Curiosità

l colore del Lago Verde di Bardonecchia è determinato dalla presenza di un’alga che vive sul fondale, che gli conferisce le sfumature del verde smeraldo. 

Probabilmente il pH di queste acque tende all’alcalino, per via dei sali di magnesio contenuti nelle dolomie che sovrastano il lago. A questo motivo è dovuta anche la lunga conservazione dei tronchi delle conifere che cadono nel lago. Tuttavia è anche vero che la maggior parte dei tronchi caduti sono larici, il cui legno ha già di per sé la caratteristica di resistere tantissimo alla marcescenza.

Speriamo che l’articolo sia stato di vostro aiuto, visitate le nostre escursioni per altri itinerari da non perdere!

il lago e la diga di agaro

 10km

 150m

 1610m

Sentiero per il Lago di Agaro in Alpe Devero

Il bellissimo Lago di Agaro si trova in Alpe Devero, nel grande parco naturale, al culmine della Valle Antigorio ed è raggiungibile da Baceno. Si tratta di un lago artificiale...

Gite fuori porta in Piemonte ai Laghi Alpini

Con lo sbocciare dei fiori, il tingersi di verde delle foglie e l’arrivo del sole a riscaldarci il viso, la voglia di andare in montagna è tanta. Quale posto migliore...

cima laterale del monte valsuso

 8km

 720m

 2712m

Il Monte Ventasuso dal Colle della Maddalena

L’escursione con ciaspole al Monte Ventasuso è impegnativa, ma offre spettacoli mozzafiato ad ogni passo.Partirete da una quota di 1977 m, altitudine del Colle della Maddalena, per raggiungere i 2712...

Monte belgier da grand puy a pragelato

 9 km

 672 m

 2522 m

Monte Blegier da Grand Puy a Pragelato

Il Monte Blegier (2583m) è una cima sullo spartiacque tra Val Chisone e Val Susa con maestoso panorama sulle due valli. Vi siete mai chiesti cosa fare a Pragelato con...

trekking zona arancione rafforzata
Trekking in zona arancione rafforzata

Il Piemonte passa a un nuovo colore e nuove restrizioni arrivano, ma si può fare trekking in zona arancione rafforzata?La zona arancione rafforzato non è definita in modo specifico e...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *