Il Monte Blegier (2583m) è una cima sullo spartiacque tra Val Chisone e Val Susa con maestoso panorama sulle due valli. Vi siete mai chiesti cosa fare a Pragelato con le ciaspole? Se sì, questa è l’escursione per voi!

DifficoltàMedia
Punto di partenzaVia Assietta, Grand Puy
Lunghezza9 km
Ascesa752 m (min: 1831 m, max: 2583 m)
Monte belgier da grand puy a pragelato
Cris sulla cresta del Monte Blegier

Escursione al Monte Blegier in breve

L’ascesa inizia dal paesino di Grand Puy. Qui bisogna proseguire verso l’agriturismo. Camminando in direzione della punta si raggiunge presto il bosco di conifere. Il sentiero è segnalato, tuttavia in inverno consigliamo di usare la traccia gpx in caso il sentiero non sia già tracciato nella neve.

Arrivati in cima la vista è spettacolare, è possibile spostarsi parecchio sulla dorsale e raggiungere le cimette adiacenti. Tra il vento gelido, il contrastante sole caldo e la vista dall’alto, la sensazione è di totale libertà.

Sentiero per il Monte Blegier e il Col Lauson 

Si parcheggia la macchina nel paesino di Grand Puy, per dirigersi poi a piedi verso l’agriturismo. Qui troverete le prime indicazioni e bisogna seguire quelle per il Colle Lauson. In poche tempo raggiungerete il basso bosco di conifere, che vi terranno compagnia per buona parte della camminata.

Dopo circa 150 metri dovrete mantenere la destra per raggiungere un ruscello per poi attraversarlo. E’ facile sbagliare sentiero in questo punto, quindi attenzione alla traccia gpx. Il prossimo pezzo di strada si sviluppa lungo un ruscello, lo inizierete a vedere fin da subito, usatelo per orientarvi.

A rassicurarvi ci sarà presto un’indicazione per il Colle Lauson. Da qui il sentiero si sviluppa interamente nel bosco di conifere per qualche ora di camminata. La fine del basso bosco vi indica che siete a buon punto e vi incoraggia a proseguire! Qui, in assenza del sentiero tracciato è fondamentale utilizzare la traccia gpx se non si è familiari con la località.

Superato il limite del bosco, dopo mezz’oretta di salita costante ma leggera, inizieranno un paio di salite più impegnative. Vi ritroverete a salire su delle ripide collinette, la fatica sarà ripagata dalla bellissima vista. Dopo di queste raggiungerete il Col Lauson, da qui con pochi metri di ultima salita potrete raggiungere la cresta del Monte Blegier. Continuate a camminate sulla dorsale per circa dieci minuti e raggiungerete la pila di rocce (mi raccomando aggiungetene sempre una!).

cima del monte blegier da grand puy

Per il ritorno, si ripercorre il sentiero all’indietro.

Per altre escursioni in Piemonte, visita la sezione escursioni!

il lago e la diga di agaro

 10km

 150m

 1610m

Sentiero per il Lago di Agaro in Alpe Devero

Il bellissimo Lago di Agaro si trova in Alpe Devero, nel grande parco naturale, al culmine della Valle Antigorio ed è raggiungibile da Baceno. Si tratta di un lago artificiale...

Gite fuori porta in Piemonte ai Laghi Alpini

Con lo sbocciare dei fiori, il tingersi di verde delle foglie e l’arrivo del sole a riscaldarci il viso, la voglia di andare in montagna è tanta. Quale posto migliore...

cima laterale del monte valsuso

 8km

 720m

 2712m

Il Monte Ventasuso dal Colle della Maddalena

L’escursione con ciaspole al Monte Ventasuso è impegnativa, ma offre spettacoli mozzafiato ad ogni passo.Partirete da una quota di 1977 m, altitudine del Colle della Maddalena, per raggiungere i 2712...

trekking zona arancione rafforzata
Trekking in zona arancione rafforzata

Il Piemonte passa a un nuovo colore e nuove restrizioni arrivano, ma si può fare trekking in zona arancione rafforzata?La zona arancione rafforzato non è definita in modo specifico e...

base del monte nebin escursione

 9.5 km

 685 m

 2513 m

Escursione al Monte Nebin di Sampeyre

L’escursione al Monte Nebin (2.513m) ti porterà nelle Alpi Cozie, sullo spartiacque tra la Val Varaita e la Val Maira, in provincia di Cuneo. Escursione al Monte Nebin in breve...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *